Un artista cieco crea delle immagini GIF incredibili.

Download PDF

George Redhawks image 1

Quando George Redhawk tempo fa iniziò a perdere la vista, decise di documentare com’era in grado di vedere il mondo, diventando così la sua vera ’ossessione’.

Come vediamo il mondo è semplicemente una questione di prospettiva – e questo artista ci ha giocato, partendo da come si percepisce il nostro ambiente circostante.
Perdere la vista ha fatto  focalizzare George Redhawk su quello che i suoi occhi hanno visto e come il cervello potesse elaborare le immagini, così ha messo insieme queste GIF  intense e penetranti.

George Redhawks Image 2

Le immagini, sia belle che sconnesse, giocano e sfidano l’idea comune che abbiamo di come ci appare il mondo.
George, che ha lavorato in diversi campi della medicina e nell’insegnamento di materie come la tecnologia a raggi X, ha detto a The Creators Project, che perdere la vista ha distrutto completamente la sua carriera professionale.

Da qui la decisione di lavorare al suo progetto di immagini GIF, prima di perdere completamente la vista.

George Redhawks image 3

“Ero ossessionato, giorno e notte cercavo di guardare e immagazzinare tutto quello che potevo,” ci dice.

Nel suo nuovo progetto, The World Through My Eyes, spiega: “ E’ l’espressione artistica della confusione che si attraversa a causa della  perdita della vista”.

George redhawks image 4

“Se al cervello non vengono inviati dati sufficienti,  si cerca di riempire e compensare questi spazi vuoti con informazioni false, quindi lo si può affermare in senso lato, che non ci si può fidare di cosa i vostri occhi o il cervello ci dicono”, ha aggiunto.

George Redhawk image 6

La tecnica utilizzata è stata quella di mettere insieme delle immagini GIF  e sottoporle a  un programma di morphing. Il risultato finale appare  stupefacente agli occhi di chi può vederle.

E’ stata definita una tecnica che ormai viene chiamata ‘effetto Redhawk’.  George dice che non si definisce un artista, ma solo “un ragazzo che ama giocare con le foto”.

Ulteriori lavori di George sono disponibili per la visualizzazione su DarkAngelØne.

George Hawking image 5

Articolo originale clicca qui

Download PDF

Read 2 comments

Lascia un commento