Acciughe

Download PDF

Torna all’elenco

Benefici per la salute
Le acciughe sono le promotrici per un cuore sano, abbassano i livelli di colesterolo cattivo e le tossine.
 Aiutano a migliorare la salute della pelle, a ridurre il sovrappeso e il rafforzamento dei denti. L’assunzione delle sostanze nutritive delle acciughe riducono anche il rischio di osteoporosi e della degenerazione maculare. E’ talmente vasta la gamma  dei benefici delle sostanze nutritive e le vitamine riscontrate nelle acciughe che vale proprio la pena integrarle nella nostra dieta settimanale. Un punto non trascurabile è anche il loro costo molto economico.

Valore nutrizionale delle Acciughe
Le acciughe sono ricche di proteine, vitamine e minerali che aiutano a mantenere un buono stato di salute. Esse contengono calcio, ferro, magnesio, fosforo, potassio, sodio e zinco. Le acciughe sono una buona fonte di vitamine come la tiamina, riboflavina, niacina, acido folico, vitamina C, B-12, B-6, A, E e vitamina K. Inoltre contengono acidi grassi e colesterolo buono.

Salute degli occhi:
Le acciughe sono ricche di vitamina A, ed è stato dimostrato quanto sia importante per 
la salute degli occhi . Assumere alti livelli di vitamina A contribuisce alla riduzione del degrado oculare e la degenerazione maculare, così come la cataratta. Quindi vale la pena mangiarle e proteggere i nostri occhi!

Salute del cuore:
Nelle acciughe ci sono grandi quantità di 
grassi polinsaturi, che possono ridurre la presenza del colesterolo “cattivo” (LDL) che si accumula nelle arterie che può causare le possibilità di arteriosclerosi, attacchi di cuore, e ictus. Gli acidi grassi Omega-3, che si trovano in grandi quantità nelle acciughe, in realtà strappano via il colesterolo non salutare e lo inibisce dal legarsi alle pareti delle arterie, contribuendo in tal modo ad essere eliminato dal corpo. Questo studio è stato fatto, su campioni di specie e di popolazione nei pressi della Turchia, dove le acciughe sono largamente usate anche per cultura..

Alcune cautele da adottare: Alcuni studi recenti hanno rilevato che le acciughe sono molto sensibili ai parassiti, per un acquisto in sicurezza accertarsi sempre dell’affidabilità della rivendita e della zona di provenienza. Se volete essere sicuri, il modo migliore per prevenire i parassiti di influire negativamente sulla vostra salute, è quello di congelare o cucinare le acciughe prima di mangiarle, piuttosto che mangiarle direttamente a crudo, come molte persone scelgono di fare.

Tossicità più contenuta:
Uno dei principali pericoli dell’ integrare troppo pesce nella nostra dieta alimentare, è l’alto livello di mercurio e altre tossine ambientali presenti nel mare, che spesso possono accumularsi nei nostri corpi. I pesci più piccoli contengono molte meno tossine, in particolare a causa della loro breve vita e pezzatura, e quindi aggiungono molto meno tossine confronto i pesci più grandi, pur fornendo gli stessi benefici nutrizionali.

 

 

 

 

 

 

 

Download PDF

Lascia un commento