Casa a prova di bambino

Download PDF

Rendi la tua casa sicura per i bambini

 

Sbucciature e contusioni fanno parte della crescita di un bambino. Però puoi prevenire molti incidenti gravi, rendendo la tua casa sicura per i bambini. Ecco qui di seguito gli incidenti più comuni. Inoltre in questo link puoi trovare una raccolta di  ausili per mettere in sicurezza la tua casa.

Annegamento

Dopo gli incidente d’auto, l’annegamento è la seconda causa di morte accidentale tra i bambini. Centinaia di bambini annegano ogni anno in vasche da bagno, WC, secchi, piscine e vasche idromassaggio.
Non lasciare mai un bambino da solo in una vasca da bagno, nemmeno in un seggiolino da bagno. Il tuo bambino potrebbe scivolare sotto il supporto e annegare. Se devi rispondere al campanello o al telefono, avvolgi il bambino in un asciugamano e portalo con te.

Non lasciare mai un secchio d’acqua incustodito dove ci sono  bambini piccoli. I secchi di grandi dimensioni sono molto pericolosi per i più piccoli, che possono facilmente cadere in un secchio quando si sporgono per raggiungere qualcosa. I secchi di grandi dimensioni non si rovesciano anche se il bambino si agita e lotta. Svuota immediatamente i secchi e conservarli fuori dalla portata dei bambini.

Tieni chiusi i coperchi dei servizi igienici e le porte del bagno.

Assicurati che le vasche idromassaggio e le piscine siano recintate su tutti i lati e abbiano un allarme sul cancello, una copertura di sicurezza o di entrambi.

Controlla  il tuo bambino da vicino, se si trova vicino all’acqua. Quando ci si trova intorno a corsi d’acqua, tieni per mano il bambino o fagli indossare un adeguato dispositivo di galleggiamento personale (PFD), che dovrebbe avere un colletto e una cinghia inguinale. Chiedi a tutti i bambini (e anche agli adulti) di indossare un PFD durante la navigazione.

Incendi

Fumo e incendi uccidono centinaia di bambini ogni anno. I bambini di età pari o inferiore a 5 anni sono a maggior rischio.
Non fumare e non consentire che si fumi vicino al bambino. Anche il fumo passivo è dannoso per il bambino perché vestiti, capelli e pelle trasportano ugualmente le  particelle di fumo  al bambino.
Installa un rilevatore di fumo funzionante ad ogni livello della tua casa. Sostituisci le batterie dei rilevatori di fumo ogni sei mesi.

Se in casa si utilizza il riscaldamento a gas, installa un rilevatore di monossido di carbonio. Le probabilità di morire in un incendio sono dimezzate se si dispone di un rilevatore di fumo funzionante.
Prova i rilevatori di fumo una volta al mese e sostituisci le batterie almeno una volta all’anno, anche se funzionano ancora.

Per spegnere un piccolo incendio, bisogna avere almeno un estintore in casa. Conserva l’estintore in un luogo in cui è più probabile che inizi un incendio, ad esempio in cucina o in sala di lavoro. Non tentare mai di spegnere un grande fuoco da soli.

Puoi prevenire le cause più comuni di incendi domestici:
Tenere fiammiferi e accendini lontano dalla portata di un bambino.
Tenere mobili, tende, vestiti e giornali lontani da stufe, radiatori e caminetti portatili.
Non far passare mai i cavi elettrici sotto i tappeti.
Sostituire i cavi agli apparecchi che presentano cavi sfilacciati.
Non conservare mai benzina o altri liquidi infiammabili all’interno della casa.
Spegnere le sigarette dopo l’uso. Non fumare mai nel letto.

Scosse elettriche

Gli elettrodomestici possono essere pericolosi per i bambini. Nel bagno, tenere tutti gli elettrodomestici (asciugacapelli, ferro arricciacapelli, stufetta, radio) fuori dalla portata del bambino. Questi articoli possono causare gravi scosse elettriche o morte se vengono collegati e cadono nell’acqua. Fare raffreddare questi elettrodomestici in luoghi non accessibili ai bimbi.

Posizionare i tappi di plastica su tutte le prese elettriche non utilizzate, comprese quelle all’estremità dei cavi della prolunga. Impediranno al bambino di infilare qualcosa nella presa o succhiare una prolunga esposta.

Ustioni

Liquidi caldi come bevande, zuppe e acqua di rubinetto sono le cause più comuni di ustioni ai bambini piccoli.

Per evitare scottature, non riscaldare il  biberon nel microonde. Molti forni a  microonde si riscaldano in modo non uniforme, creando “punti caldi” nel biberon che possono bruciare la bocca del bambino. Invece, scalda il biberon facendo scorrere acqua di rubinetto calda sopra la bottiglia o immergendo la bottiglia in una ciotola di acqua calda. Agita bene la bottiglia. Assicurati di testare la temperatura sulla mano o sul polso prima di dare da mangiare al tuo bambino.
Mantieni il termostato del tuo scaldabagno a non più di 50° gradi.
Metti cibi caldi e bevande lontano dai bordi di tavoli e banconi, dove i bambini piccoli non possono raggiungerli.
Ruotare i manici della pentola verso il retro della stufa.
Non tenere il bambino in braccio e una bevanda calda allo stesso tempo.
Tieni i cavi pendenti (macchine per il caffè, wok elettrici e pentole) fuori dalla portata del tuo bambino.
Abbassa il termostato dello scaldacqua a 50° o installa dispositivi antiscottatura nella doccia e nella vasca.

Soffocamento

Il soffocamento è la quarta causa di morte accidentale nei bambini di età pari o inferiore a 3 anni.
Tenere i piccoli oggetti lontano dalla portata di un bambino. Un bambino può soffocare su spille da balia, monete, biglie, piccole parti di un giocattolo, pezzi di pastello, gioielli e palloncini rotti o sgonfiati.
I più piccoli possono anche soffocare su cibi come hot dog, noci, uvetta, caramelle dure, carote crude, uva e popcorn.
Attenzione alle pile a bottone

Cadute

Le cadute sono la principale causa di visite al pronto soccorso per bambini di tutte le età.
Se si utilizza un marsupio infantile, è bene posizionarlo sempre sul pavimento, mai su un bancone o su un tavolo. Assicurati che il bambino sia sempre legato.
Non lasciare mai il bambino da solo su un letto, un divano, un fasciatoio o un seggiolino da cui può cadere o rotolare via. Anche se distogliendo lo sguardo per un secondo, può succedere un incidente.
Non lasciare i bambini da soli su letti, fasciatoi o divani.
Installa cancelli di sicurezza in cima e in fondo alle scale se hai bambini o neonati nella tua casa. Non usare cancelli a fisarmonica con grandi aperture perché il collo di un bambino potrebbe rimanere intrappolato in un’apertura.
Installare protezioni alle finestre sopra il primo piano. Le zanzariere non fermano le cadute. Sono abbastanza forti da tenere fuori gli insetti, ma non abbastanza da tenere dentro i bambini.
Non usare girelli. Causano più lesioni di qualsiasi altra attrezzatura per bambini. La maggior parte degli incidenti si verificano quando i bambini cadono dalle scale col girello o quando il girello si ribalta.

Avvelenamento

I bambini piccoli mettono sempre qualcosa in bocca, anche se ha un sapore cattivo. Medicinali, trucchi, detergenti, prodotti da giardino e piante causano la maggior parte degli avvelenamenti domestici. I bambini di età pari o inferiore a 5 anni sono maggiormente a rischio.
Tenere tutti i prodotti per la pulizia e le medicine fuori dalla portata di un bambino in armadi chiusi a chiave.
Acquista medicinali e detergenti con tappi resistenti ai bambini.
Installare i fermi di sicurezza in armadi e cassetti bassi.
Non dire mai a tuo figlio che le medicine hanno il sapore delle caramelle.
Molte piante d’appartamento e d’ esterno comuni sono velenose. Identifica le piante per scoprire se sono velenose e sostituirle con alternative non tossiche.

Nota: se pensi che tuo figlio sia stato avvelenato, chiama lil più vicino centro antiveleni.

Prevenzione degli incidenti sul bambino

Conservare oggetti appuntiti (coltelli, forbici, utensili, rasoi) e altri oggetti pericolosi (monete, oggetti in vetro, perline, spille, medicine, pile a bottone ) in un luogo sicuro fuori dalla portata del bambino.
Non scuotere MAI un bambino o gettarlo in aria. Ciò può causare danni al cervello o cecità.
Non lasciare il bambino da solo con un fratellino o un animale domestico, anche quando il bambino dorme.
Assicurati che il tuo bambino non possa tirare sopra di sé lampade o altri oggetti elettrici. Utilizzare del nastro isolante per fissare i cavi elettrici lungo i battiscopa.
Elimina le tovaglie che possono essere tirate dal tavolo.
Assicurati che tutti i cassetti abbiano dei fermi, in modo che il tuo bambino non possa estrarre il cassetto da solo.
Fissa i mobili al muro in modo che, se si dovesse arrampicare, i pezzi non cadano sul bambino. Evitare apparecchi elettronici in cima ai tavoli più alti che possono cadere sul bambino

Sicurezza quando si ha una pistola in casa.

Bambini e pistole sono una combinazione mortale. Oltre il 90 percento dei decessi per bambini causati da pistole avviene in casa. Se hai una pistola, prendi in considerazione l’idea di liberartene o di conservarla scarica in un armadio chiuso a chiave. Conservare i proiettili separatamente. Insegna a tuo figlio che se trova una pistola, lasciala sola e informa immediatamente un adulto.

Nomina un tutore per tuo figlio. Nel malaugurato caso in cui qualcosa accada a te o al tuo coniuge, è una buona idea avere una volontà che nomina un tutore legale e un tutore supplente per tuo figlio. Senza testamento, il tribunale può nominare un tutore che non avresti scelto. Assicurati di verificare con le persone nominate nella tua volontà per assicurarti che siano disposte a servire come tutori di tuo figlio. Nella tua volontà, puoi anche lasciare beni a tuo figlio sotto forma di un testamento o di una fiducia “dopo la morte”.

Download PDF

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.